Uccello enorme per l’ispettrice Culligam

131
Share
Copy the link

Quando sei li con la tua amica e vi state succhiando il cazzo a vicenda come se non ci fosse un domani e siete li che assaporate già il gusto della sborrata che sta per arrivare; all’improvviso arriva la terza incomoda, come nei film, e senza neanche presentarsi tira fuori una minchia che è più grossa di un ginocchio! A quel punto non puoi che rilassarti a mettere il culo in funzione “morbido” perchè sai che stai per essere sfondata da un vero e proprio palo della luce in carne e ossa; speri che la quantità di sperma che eiaculerà non ti riempia tutta fino a tornare su dalla bocca. Quando finalmente ti penetra non puoi che ululare di gioia e pieno appagamento sessuale.

Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.